Criteri Priorità Iscrizioni

Centro di Formazione Professionale PAIDEIA

DELIBERAZIONE DEL CDA SU PROPOSTA DELLA DIREZIONE DIDATTICA

VISTA la Circolare Ministeriale;
CONSIDERATA la situazione esposta dal Direttore in merito all’organizzazione dell’offerta formativa;
La Direzione Didattica del CFP delibera i seguenti criteri di priorità per l’accettazione delle domande di iscrizione in caso di superamento della capienza dell’edificio o di impossibilità di formare classi a seguito di eccedenza di numeri massimi previsti o non raggiungimento dei numeri minimi.

CRITERI IN ORDINE DI PRIORITA’ PER L’ACCETTAZIONE DELLE ISCRIZIONI

  1. Studenti con residenza nel Comune di Palazzolo sull’Oglio o frequentanti scuole secondarie di primo grado nel Comune di Palazzolo sull’Oglio.
  2. Studenti che hanno parenti di primo grado frequentanti il CFP.
  3. Studenti che risiedono nella parte dell’ambito territoriale n°9 gravitante su Palazzolo sull’Oglio.
  4. Studenti che risiedono nei comuni della Provincia di Bergamo storicamente parte del bacino di utenza con precedenza ai comuni limitrofi.
  5. Studenti che risiedono nella rimanente parte dell’ambito territoriale n°9 e studenti che provengono da altri ambiti.

Hanno comunque la precedenza gli studenti con disabilità psico-fisica certificata, fino ad un massimo di 5 alunni.

Si procederà infine al ri-orientamento degli studenti in esubero determinati con i suddetti criteri di priorità con convocazione dei genitori interessati; si proporrà, ove possibile, una redistribuzione spontanea degli allievi, si informeranno i genitori dell’offerta formativa presente sul territorio e del fatto che verrà attivata una procedura di ri-orientamento da parte dell’istituzione scolastica secondaria di primo grado.

In sede di esame dell’atto finale del procedimento, il Direttore può comunque mantenere un margine di discrezionalità che consente di intervenire in situazioni particolari (ad es.: consiglio orientativo incongruente con l’indirizzo scelto, etc..), non preventivabili o che non rientrino nella casistica sopra esposta, assumendo un provvedimento congruamente motivato.

Per quanto infine concerne l’iscrizione degli allievi con cittadinanza non italiana alle classi prime dell’A.F. 2020/2021 il CFP Paideia fa riferimento complessivamente a quanto previsto dalla Circolare Ministeriale n°2 dell’8 gennaio 2010.