Operatore Socio Sanitario (OSS)

Corso Serale

Operatore Socio Sanitario

OSS

Profilo professionale

L’Operatore Socio Sanitario è un operatore di interesse sanitario che svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona in un contesto sia sociale che sanitario e a favorire il benessere e l’autonomia della persona. Svolge la propria attività in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti alla assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multiprofessionale.

Obiettivi del corso

Fornire conoscenze teoriche, pratiche e tecniche per la formazione di un operatore polivalente in grado di svolgere interventi integrati di assistenza diretta alla persona, di aiuto domestico-alberghiero e igienico-sanitario, a supporto e in collaborazione con il personale infermieristico preposto all’assistenza sanitaria ed all’assistenza socio-assistenziale.

Materie di studio

Il corso si articola nelle seguenti aree: Area legislativo istituzionale, psicologica e sociale, tecnico operativa, igienico sanitaria, farmacologia, psicologia e comunicazione.

Iscrizioni

Tel: +39 030 73 80 46
Email: info@scuolapaideia.it

Durata

1000 ore, così suddivise:

  • 450 di teoria
  • 100 di esercitazioni in laboratorio
  • 450 di tirocinio (in Rsa, servizi territoriali e in strutture ospedaliere)

Requisiti di ammissione

Aver compiuto il 18° anno d’età al momento di iscrizione al corso ed essere in possesso di:

  1. Diploma di scuola secondaria di secondo grado o qualifica di durata almeno triennale oppure
  2. Qualifica professionale rilasciata al termine di percorsi biennali, triennali o quadriennali.
  3. Idoneità alla mansione.

Per gli stranieri

  1. Conoscenza di base della lingua italiana che consenta la relazione sociale e la comprensione.
  2. Essere in possesso di regolare permesso di soggiorno o in attesa di rinnovo documentato.
  3. Essere in possesso di traduzione asseverata del titolo di studio (per i titoli di studio comunitari) oppure
  4. dichiarazione di valore (per i titoli extra-comunitari).

Frequenza

Non deve essere inferiore al 90% del monte ore totale.